Dente di Otodus obliquus

SLC B 33

Nuovo

  • Provenienza: Oued-zem (Marocco)
  • Età: Thanetiano (Paleocene)
  • Dimensioni diagonale dente: 64mm
  • Dimensioni matrice: 98mm * 69mm * 46mm

Maggiori dettagli

Disponibile

Attenzione: Ultimi articoli in magazzino!

40,00 €

Dettagli

Questo dente è stato ritrovato nelle calcareniti fosfatiche della regione di Oued-zem in Marocco e generalmente vengono trovati sciolti dal sedimento sabbioso. In particolare il reperto esposto è di dimensioni nettamente superiori alla media dei denti ritrovati, media che si aggira intorno ai 3-4 cm.
L'Otodus è stato uno dei più grandi predatori del passato e da alcune forme di transizione successive, pare che il genere si evolva in quello che fu il famoso Carcharocles megalodon. I resti fossili che vengono ritrovati comprendono unicamente i denti e qualche vertebra. Questo squalo misurava più di 9 metri, e la sua dieta comprendeva mammiferi marini, pesci ed altri squali, infatti era il top predator della sua era.

Recensioni

Scrivi una recensione

Dente di Otodus obliquus

Dente di Otodus obliquus

  • Provenienza: Oued-zem (Marocco)
  • Età: Thanetiano (Paleocene)
  • Dimensioni diagonale dente: 64mm
  • Dimensioni matrice: 98mm * 69mm * 46mm

Scrivi una recensione

Path: > > > Dente di Otodus obliquus